S’anguli e cibudda (pizza sarda) con Pecorino Sardo Maturo DOP
 
S’anguli e cibudda (pizza sarda) con Pecorino Sardo Maturo DOP
 
INGREDIENTI (per 3 persone)

5 zucchine, 2 cipolle grandi

1 kg di pomodori freschi spellati

120 g di Pecorino Sardo Maturo DOP, sale

2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, 4 cucchiai di farina

Decorazione: spicchietti di pomodorini, basilico fresco

 
PREPARAZIONE

Preparazione 20 minuti

Cottura 35/40 minuti

Per 3 pizze

Tagliate a pezzetti le zucchine, a rondelle le cipolle, i pomodori a dadini, poi riuniteli in una ciotola. Aggiungete il pecorino, aggiustate di sale e amalgamate. Versate un po’ d’olio, unite la farina e impastate il composto: dovrà risultare morbido, in modo che cada dal mestolo non troppo liquido, ma neanche troppo duro.

Foderate 3 teglie con carta-forno e distribuite l’impasto, realizzando uno strato dello stesso spessore di una pizza. Infornate le “pizze sarde” a 210° per 35/40 minuti, fino a quando la superficie sarà ben colorita. Sfornate le pizze e tagliatele in porzioni.

Decoratele con qualche spicchio di pomodorino e basilico fresco e servitele come preferite: calde, tiepide o fredde.