Non le solite pecore.
Non i soliti formaggi.

Non le solite pecore.
Non i soliti formaggi.
I 3 PECORINI
 

Sulla tua tavola scegli di portare dei formaggi unici. Scegli i 3 Pecorini. Sono prodotti con latte ovino al 100%, proveniente da pecore allevate nelle rispettive zone d’origine allo stato brado da pastori che, ancora oggi, seguono tradizioni millenarie. 3 Pecorini significa Pecorino Sardo, Pecorino Romano e Fiore Sardo, formaggi a Denominazione di Origine Protetta che ne certifica l’altissima qualità e il territorio di origine. La produzione dei formaggi sardi D.O.P. è il frutto di una terra incontaminata, di una antica cultura casearia e del lavoro di una sapiente squadra di uomini. E di pecore.

 
  • 1
    PECORINO SARDO
  • 2
    PECORINO ROMANO
  • 3
    FIORE SARDO
 
 
PECORINO SARDO
 
  • 1
    PECORINO SARDO
  • 2
    PECORINO ROMANO
  • 3
    FIORE SARDO

 

Il Pecorino Sardo D.O.P. è prodotto con latte sardo al 100%, proveniente da allevamenti ovini che sfruttano i pascoli naturali della zona di origine, ricchissimi di essenze arboree spontanee. È noto per essere uno dei formaggi più antichi della Sardegna e viene realizzato seguendo gli stessi passaggi tramandati da una tradizione millenaria. Il Pecorino Sardo D.O.P. si presenta in due tipologie differenti per tecniche di lavorazione, dimensioni, stagionatura e caratteristiche organolettiche, che offrono sapori diversi per soddisfare ogni palato: il Dolce e il Maturo.
Pecorino Sardo D.O.P., il gusto unico della genuinità.

 

Il Pecorino Romano D.O.P. è prodotto con latte fresco intero di pecora proveniente dalle greggi allevate al pascolo allo stato brado e semibrado da pastori che, ancora oggi, seguono tradizioni millenarie. Il latte proviene da allevamenti caratterizzati per il 95% dalla presenza di una razza autoctona conosciuta per la sua rusticità ed adattabilità, la pecora di razza Sarda. Già gli antichi romani esaltavano le lodi del Pecorino Romano D.O.P., che viene prodotto seguendo gli stessi passaggi tramandati per secoli. È un formaggio a pasta dura dal tipico gusto aromatico e piccante. La sua lavorazione è limitata alla Sardegna, al Lazio e alla provincia di Grosseto in Toscana. Per riconoscere l’autentico Pecorino Romano D.O.P. la forma deve riportare su tutto lo scalzo il marchio d’origine che ne attesta la provenienza e la qualità. Il passato che accompagna il presente ed il futuro della Sardegna è legato inscindibilmente al Pecorino Romano.

Pecorino Romano D.O.P., un formaggio che ha fatto la storia.

 

Il Fiore Sardo D.O.P. è prodotto con latte 100% di pecora sarda, razza autoctona che viene allevata allo stato brado dai pastori che, ancora oggi, seguono tradizioni millenarie. È un formaggio dal sapore deciso, apprezzato da chi ama i sapori marcati. Il Fiore Sardo D.O.P è un eccellente formaggio da tavola, se consumato giovane, ed un ottimo prodotto da grattugia se stagionato. Da sempre noto come il formaggio dei pastori sardi è un prodotto che risale alla preistoria dell’isola e per millenni è stato il formaggio più prodotto in Sardegna. Si ritiene che il nome derivi dall’uso di un coagulante vegetale, probabilmente ottenuto dal fiore del cardo, oppure dall’uso fino a epoche recenti, degli stampi in legno sul cui piatto veniva intagliato un fiore, per ornamento e distinguo del formaggio.

Fiore Sardo D.O.P., un formaggio che sa davvero di Sardegna.

 
 
 
 
LA PECORA SARDA

 

La pecora Sarda è una razza ovina autoctona che vanta origini antichissime. Discendente del Muflone selvatico, ancora presente numeroso nel massiccio del Gennargentu (zona centrale e remota dell’Isola), nel corso della sua evoluzione si è adattata perfettamente al suo territorio selvaggio, caratterizzato da una morfologia collinare e montuosa. Il suo habitat naturale è costituito prevalentemente dalla macchia mediterranea tipica dell’isola, con ampi pascoli caratterizzati da cespugli ed erbe spontanee. Da più di quattromila anni questi ovini vengono allevati dai pastori per la produzione di latte, di carne e di lana. Dai primi del Novecento, la pecora Sarda è allevata prevalentemente per la produzione di latte. Essa rappresenta circa il 52% della popolazione ovina nazionale ed il 95% di quella regionale.

(1- fonte BDN Nazionale Teramo –Elaborazione INEQ Istituto Nord Est Qualità).
 
 

 

 

TERRITORIO

 

Il Pecorino Romano D.O.P., il Pecorino Sardo D.O.P. e il Fiore Sardo D.O.P. sono eccellenze alimentari della Sardegna e la loro elaborazione ed evoluzione si deve all’antica tradizione pastorale di questa terra. Le radici di questi formaggi così speciali risalgono ai popoli che abitavano anticamente le terre sarde e che erano principalmente dediti all’allevamento degli ovini. Si narra che già nella preistoria i Nuragici producessero formaggi di pecora attrati dal loro sapore inconfondibile e dalla ottima capacità di conservazione. Non è un caso che una così antica e affermata tradizione casearia si sia sviluppata in Sardegna. Da sempre l’Isola al centro del Mediterraneo presenta caratteristiche morfologiche che non hanno facilitato lo sviluppo dell’agricoltura, ma che hanno sicuramente favorito il diffondersi dell’allevamento ovino. Ancora oggi i pastori Sardi guidano le loro greggi tra vallate verdi e montagne scoscese come facevano i loro avi, in armonia con il territorio, l’ambiente e gli animali.

(*) La lavorazione del Pecorino Romano è limitata alle regioni della Sardegna, Lazio e alla provincia di Grosseto in Toscana.
 

IN CUCINA
  • 1
  • 2
  • 3
PECORINO SARDO
Risotto allo zafferano e Pecorino Sardo DOP
  • 1
    PECORINO SARDO
  • 2
    PECORINO ROMANO
  • 3
    FIORE SARDO

IL PROGETTO

 

 

Il Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano, il Consorzio di Tutela Pecorino Sardo e il Consorzio Fiore Sardo si sono riuniti per promuovere le produzioni DOP in Europa e negli Stati Uniti grazie al regime di aiuto stanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna (L.R. n. 5/2015 art. 15).

Il progetto per la promozione del Pecorino Romano DOP, del Pecorino Sardo DOP e del Fiore Sardo DOP ha l’obiettivo di:

  • sviluppare la conoscenza dei prodotti in Italia, Germania, Regno Unito, Francia e Stati Uniti;
  • consolidare la posizione delle 3 DOP nei mercati in cui è gia presente e introdurle in quelli che offrono maggiori potenzialità di sviluppo.

L’attuazione del progetto si basa sulla costruzione di un’identità differenziante e unica per i 3 prodotti e sulla diffusione di un messaggio semplice: Non le solite pecore. Non i soliti formaggi” che sarà anche il vettore di informazioni tecniche per diffondere la conoscenza dei prodotti lattiero-caseari ovini della Sardegna a denominazione riconosciuta dall’Unione Europea. Allo stesso tempo la campagna vedrà strategie mirate, differenti in base al paese target.

Il progetto prevede una pianificazione delle azioni su un periodo di 3 anni – da luglio 2017 a fine giugno 2020.

 

IL PROGETTO

 

Il Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano, il Consorzio di Tutela Pecorino Sardo e il Consorzio Fiore Sardo si sono riuniti per promuovere le produzioni DOP in Europa e negli Stati Uniti grazie al regime di aiuto stanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna (L.R. n. 5/2015 art. 15).

Il progetto per la promozione del Pecorino Romano DOP, del Pecorino Sardo DOP e del Fiore Sardo DOP ha l’obiettivo di:

  • sviluppare la conoscenza dei prodotti in Italia, Germania, Regno Unito, Francia e Stati Uniti;
  • consolidare la posizione delle 3 DOP nei mercati in cui è gia presente e introdurle in quelli che offrono maggiori potenzialità di sviluppo.

L’attuazione del progetto si basa sulla costruzione di un’identità differenziante e unica per i 3 prodotti e sulla diffusione di un messaggio semplice: Non le solite pecore. Non i soliti formaggi” che sarà anche il vettore di informazioni tecniche per diffondere la conoscenza dei prodotti lattiero-caseari ovini della Sardegna a denominazione riconosciuta dall’Unione Europea. Allo stesso tempo la campagna vedrà strategie mirate, differenti in base al paese target.

Il progetto prevede una pianificazione delle azioni su un periodo di 3 anni – da luglio 2017 a fine giugno 2020.